• La Coca Cola non inventò affatto il buon vecchio Babbo Natale

    La Coca Cola non inventò affatto il buon vecchio Babbo Natale

    Per favore non dite ai bambini che Babbo Natale è un personaggio immaginario legato alla celebrazione del Natale, ma le cui radici affondano in antiche credenze. La loro fantasia desidera accettare questa ingenuità, che fa di Babbo Natale un signore anziano, in sovrappeso, con un cappuccio rosso e una lunga barba bianca, che per tradizione…

  • Conoscere la pittura di genere: Victor Gilbert

    Conoscere la pittura di genere: Victor Gilbert

    Partendo dall’alto: Il mercato dei fiori (1880), Elegante signora con una rosa (1879), La banda musicale dei bambini, Gelato del giorno, Il macellaio, La venditrice di ostriche, Caseificio in Inverno, fioraia sul Pont des Arts a Parigi, Il mercato inferiore a Parigi (1881) Victor Gabriel Gilbert è sicuramente uno dei migliori pittori di genere francese,…

  • “Il comandante mi ha chiesto di dare lezioni di disegno ai miei compagni”

    “Il comandante mi ha chiesto di dare lezioni di disegno ai miei compagni”

    Il giovane Manet raccontato dagli amici Brani tratti da Sergio Bertolami, Manet et manebit, 2017, Experiences Finalmente a Rio de Janeiro La baia di Rio gli appare “charmante”. Mette piede sulla terra ferma e fa subito amicizia. È ospite in una villetta tipicamente brasiliana del suo nuovo amico, Jules Lacarrière, un giovane della sua età.…

  • Conoscere la pittura di genere: Pierre Outin

    Conoscere la pittura di genere: Pierre Outin

    Dall’alto in senso orario: Un affettuoso addio; Il flirt; Una passeggiata lungo il fiume; La festa in barca Il pittore francese Pierre Outin (1840-1899) nacque a Moulins nella famiglia di un ricco commerciante di abiti e diverrà uno stimato pittore, il cui pennello saprà evocare – forse con una grazia un po’ leziosa – i…

  • Il maritozzo: notizie e curiosità sul delizioso dolce romano

    Il maritozzo: notizie e curiosità sul delizioso dolce romano

    Il maritozzo: notizie e curiosità sul delizioso dolce romano L’enciclopedia online Treccani definisce questo squisito dolce, che molti romani degustano con la prima colazione «Panino dolce, di forma per lo più ovale, fatto di pasta lievitata, talora con uva passita, pinoli, buccia d’arancia candita, e cotto in forno, tradizionale della pasticceria romana». Nei bar della…

  • Clarice Cliff, uno sguardo affascinante sulla talentuosa artista inglese

    Clarice Cliff, uno sguardo affascinante sulla talentuosa artista inglese

    Ancora oggi, a oltre 40 anni dalla sua morte, vengono scoperti nuovi oggetti sconosciuti del suo design. Clarice Cliff, considerata la più grande artista nel campo della ceramica, continua a stupire oggi come ieri, grazie all’enorme varietà dei suoi elaborati: disegni astratti e geometrici, paesaggi e raffigurazioni floreali “The Color Room” è un Biopic britannico…

  • Pericolo! Non leggere – Ci vuole Intelligenza… Artificiale

    Pericolo! Non leggere – Ci vuole Intelligenza… Artificiale

    La newsletter che non spediremo mai A cura di Sergio Bertolami Ci vuole Intelligenza… Artificiale Da esultare! Ieri si è svolta la prima riunione della Commissione algoritmi, istituita dal Governo per studiare gli effetti dell’Intelligenza Artificiale sull’informazione e l’editoria. Alla sua presidenza è stato posto Giuliano Amato. Sbalorditivo! Si dovrà trattare della prossima rivoluzione digitale…

  • Marcel Duchamp: Scatola in una valigia (1935- 1941)

    Marcel Duchamp: Scatola in una valigia (1935- 1941)

    De ou par Marcel Duchamp ou Rrose Sélavy [Boîte-en-valise] A corollario della mostra Marcel Duchamp e la seduzione della copia, curata da Paul B. Franklin alla Collezione Peggy Guggenheim di Venezia dal 14 ottobre 2023 al 18 marzo 2024, la sezione Marcel Duchamp: Un viaggio nella Scatola in una valigia presenta con un intento insieme…

  • Olio & Salute – Giornata nazionale della Camminata tra gli olivi 2023

    Olio & Salute – Giornata nazionale della Camminata tra gli olivi 2023

    Giornata nazionale della Camminata tra gli olivi 2023 Olio & Salute il tema dell’evento che si terrà in 150 Città dell’Olio IL CONTRIBUTO DELLA FONDAZIONE ITALIANA FEGATO ONLUS Camminare fa bene alla salute, ma anche inserire olio EVO di qualità in una dieta equilibrata aiuta a prevenire i tumori e a ridurre le malattie epatiche…

  • Molte sfide rimangono irrisolte, ma Mariupol è diventata un simbolo

    Molte sfide rimangono irrisolte, ma Mariupol è diventata un simbolo

    La newsletter che non spediremo mai A cura di Sergio Bertolami Molte sfide rimangono irrisolte, ma Mariupol è diventata un simbolo Maurizio Vezzosi, giornalista che ha pubblicato alcuni interventi anche su Experiences, forse lo conoscete per averlo letto in varie testate nazionali sulla guerra in Ucraina: ultimamente sul Fatto Quotidiano o su Panorama. Oggi ci…

  • Papà, desidero iscrivermi a Parigi per passare il mio esame alla Scuola Navale

    Papà, desidero iscrivermi a Parigi per passare il mio esame alla Scuola Navale

    Il giovane Manet raccontato dagli amici Brani tratti da Sergio Bertolami, Manet et manebit, 2017, Experiences All’altro capo del mondo Il viaggio al di là dell’Oceano è testimoniato dalle lettere che Édouard spedisce alla sua famiglia, approfittando degli scali. Sono espresse parole affettuose e rispettose, che permettono di percepire il carattere schietto e determinato del…

  • Leggere e rileggere – Luigi Capuana, un verista tra le fate

    Leggere e rileggere – Luigi Capuana, un verista tra le fate

    di Sergio BertolamiPrefazione al libro Luigi Capuana, Il Raccontafiabe, 2014, Experiences Ve l’immaginate un austero signore di cinquantasette anni, cultore di Hegel e di De Sanctis, già ispettore scolastico, già sindaco della sua natale Mineo (in Sicilia), conosciuto dal grande pubblico ed attaccato dalla critica letteraria per quel suo romanzo scandalo, “Giacinta”, che dichiarava la…

  • Pericolo! Non leggere – I giovani sono contenti; vedranno cose belle

    Pericolo! Non leggere – I giovani sono contenti; vedranno cose belle

    La newsletter che non spediremo mai A cura di Sergio Bertolami I giovani sono contenti; vedranno cose belle Vabbè, è cosa fatta. Mi sono trasferito in un ufficietto tranquillo proprio sopra Entasis caffè. Ho affisso fuori della porta il titolo della rubrica, Pericolo! non leggere, così sfuggirò eventuali disturbatori e, a mia volta, eviterò di…

  • L’Orologio astronomico di Piazza Dante e l’Equazione del Tempo

    L’Orologio astronomico di Piazza Dante e l’Equazione del Tempo

    Paolo Pantani segnala da Napoli il restauro del curioso Orologio posto alla cima della torre del Convitto Nazionale Vittorio Emanuele (o Foro Carolino) che si trova in Piazza Dante. Le vicende le sintetizza per i lettori di Experiences Daniela Salvatore. di Daniela Salvatore  “L’orologio della torre del Convitto” riflessioni finalizzate al suo recupero. Questo è il titolo di un articolo,…

  • A tavola nell’antica Grecia

    A tavola nell’antica Grecia

    Vi incuriosisce sapere qualcosa sulle abitudini alimentari degli antichi greci? Le informazioni sono fornite sia da testimonianze scritte che da varie rappresentazioni artistiche: le commedie di Aristofane e l’opera del grammatico Athenaios da un lato, i vasi in ceramica e le figurine in terracotta dall’altro. Vi incuriosisce sapere, ad esempio, quali e quanti erano i…

  • Cos’è l’Intelligenza Artificiale?

    Cos’è l’Intelligenza Artificiale?

    Cos’è l’Intelligenza Artificiale? Per rispondere alla domanda del giorno avremmo potuto ricorrere a molte fonti d’informazione, tuttavia abbiamo voluto chiederlo direttamente ad un programma di intelligenza artificiale (AI), un cosiddetto Chatbot, cioè un software dedicato che simula ed elabora le conversazioni umane (scritte o parlate), consentendo agli utenti di interagire con i dispositivi digitali come…

  • George Barbier: Almanacco delle mode – Vol. 2

    George Barbier: Almanacco delle mode – Vol. 2

    Almanacco delle mode passate, presenti e future SFOGLIA IL SECONDO VOLUME – 1923 Sfoglia anche il primo volume George Barbier è stato un pittore, stilista e sicuramente uno dei più importanti illustratori Art Déco francesi. Nacque a Nantes il 10 ottobre 1882 e morì a Parigi il 16 marzo 1932. LEGGI SU WIKIPEDIAGeorge Barbier La…

  • Incendiata la Venere degli stracci a Napoli

    Incendiata la Venere degli stracci a Napoli

    di Paolo Pantani Buongiorno, mi sveglio presto al mattino, quando sono a Napoli, cerco il mio primo ed ennesimo caffè, a Sanferdinando, a fianco del famoso acquaiolo, aperto h24, non cito il nome per non fare pubblicità.Gli avventori sono i giovani e le giovani reduci dalla movida notturna, i lavoratori di Asia, i militari del…

  • Riflessioni sul “Tempo” che scopre la verità

    Riflessioni sul “Tempo” che scopre la verità

    del prof. Cosimo Inferrera presidente Associazione Europea del Mediterraneo (A.E.M.) Nicola II Zar di tutte le Russie per il suo grande slancio umanitario in favore della popolazione colpita dal terremoto del 28 dicembre 1908, con l’invio delle proprie navi da guerra, partecipò alla rinascita di Messina … Non al saccheggio, alla distruzione, alla morte di…

  • L’Abbazia nel querceto di Friedrich

    L’Abbazia nel querceto di Friedrich

    Abbazia nel querceto raffigurante i ruderi di un monastero in una foresta di querce è un dipinto a olio di Caspar David Friedrich. Il titolo originale è Abtei im Eichwald. Realizzato a Dresda nel 1809-1810, fu esposto per la prima volta alla mostra dell’Accademia di Berlino del 1810 insieme al dipinto Monaco in riva al…

  • Il giovane Manet al Collège Rollin

    Il giovane Manet al Collège Rollin

    Il giovane Manet raccontato dagli amici Brani tratti da Sergio Bertolami, Manet et manebit, 2017, Experiences Il caseggiato nel quale Édouard divide parte della sua giovinezza con due fratelli minori – Eugene, solo un anno più piccolo di lui e Gustave di tre anni – è quasi fronte stante l’École des Beaux-Arts, luogo simbolo dell’arte…

  • Cos’è esattamente la civiltà occidentale?

    Cos’è esattamente la civiltà occidentale?

    Il concetto di un’unica eredità culturale che si estende dall’antica Grecia ai tempi moderni è soltanto frutto del nostro immaginario collettivo. Occorre perciò riscrivere una nuova storia dell’Occidente Why the Idea of Western Civilization is More Myth Than HistoryDi Naoíse Mac Sweeney LEGGI L’articolo di Naoíse Mac Sweeney riguarda la necessità di riscrivere una storia…

  • Il bacio all’Hôtel de Ville di Robert Doisneau

    Il bacio all’Hôtel de Ville di Robert Doisneau

    Fino al 15 ottobre 2023, il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano ospita la mostra antologica di Robert Doisneau (1912-1994). Attraverso 130 scatti si ripercorre la vicenda artistica di uno dei più importanti fotografi del Novecento. Sono presenti alcune delle sue opere più conosciute, tra le quali Le Baiser de l’Hôtel de Ville, la sua fotografia…

  • Le matite rivoluzionarie di Nicolas-Jacques Conté

    Le matite rivoluzionarie di Nicolas-Jacques Conté

    L’invenzione della sua matita permise alla Francia di “aggirare” il blocco navale inglese dell’epoca La più antica descrizione conosciuta di un oggetto che somigliasse a una moderna matita è del naturalista svizzero Conrad Gesner e risale al 1565. Questo strano strumento per scrittura e disegno, sembra che sia stato inventato intorno al 1550 e prodotto…

  • James Joyce, Gente di Dublino – Eveline

    James Joyce, Gente di Dublino – Eveline

    Eveline di James Joyce Sedeva alla finestra osservando la sera invadere il viale. Teneva la testa appoggiata alle tende e nelle narici aveva l’odore della cretonne polverosa. Era stanca.Passava poca gente. L’uomo dell’ultima casa passò diretto ad essa; ne udì i passi risonare secchi sul marciapiede di calcestruzzo e dopo scricchiolare sul sentiero di scorie…

  • George Barbier: Almanacco delle mode – Vol. 1

    George Barbier: Almanacco delle mode – Vol. 1

    La figura di George Barbier è oggi poco conosciuta fuori dall’ambito specialistico, anche se nei suoi anni è stato uno fra i più importanti illustratori Art Déco francesi. Le opere di Aubrey Beardsley e Léon Bakst segnarono profondamente il suo stile preciso e scrupoloso, tipico del nuovo stile che prendeva spazio rispetto all’Art Noveau. Eppure,…

  • Il Cornetto: uno dei gelati più amati al mondo

    Il Cornetto: uno dei gelati più amati al mondo

    Da una innovazione unica, tutta italiana, nel 1959 nasce “Cornetto”! IL CORNETTO UNO DEI GELATI PIÙ AMATI AL MONDO Quando, soprattutto nei mesi caldi, ci riferiamo al Cornetto non sempre viene in mente il croissant di cui s’è parlato in un’altra pagina di Entasis Caffè. Piuttosto siamo portati a pensare al Cornetto gelato, che nella…

  • Per Pasquetta andavamo ad Èmmaus

    Per Pasquetta andavamo ad Èmmaus

    Gite fuori porta il lunedì dell’Angelo Per Pasquetta andavamo ad Èmmaus La chiamiamo comunemente Pasquetta, perché è il giorno dopo la Pasqua, detta perciò anche piccola Pasqua. Quindi, come la Pasqua, neppure questa festa ha una data fissa, ma cade sempre tra il 23 marzo e il 26 aprile. Nei primi secoli cristiani, la Pasqua…

  • Cappuccino e croissant per tutti, please!

    Cappuccino e croissant per tutti, please!

    Origine di due specialità gustate di primo mattino CAPPUCCINO E CROISSANT PER TUTTI, PLEASE! Ogni giorno, nei bar affollati, quanti sono gli italiani che fanno colazione con cappuccino e cornetto? Eppure, sono due specialità nate all’estero e solo più tardi giunte in Italia. All’inizio del Novecento, il cappuccino trasformò il semplice caffellatte in qualcosa di singolare.…

  • Oggi siamo a casa di LE CORBUSIER

    Oggi siamo a casa di LE CORBUSIER

    «Benvenuti da Charles-Édouard Jeanneret ovvero Le Corbusier, maestro del modernismo, architetto, pittore, scrittore, designer e urbanista. In questo appartamento-atelier si stabilì nel 1934 con sua moglie e qui risiedette fino alla sua scomparsa nel 1965. Il piccolo gioiello di architettura, pochissimo conosciuto dal pubblico, è situato nel 16º arrondissement a Parigi. Oggi è proprietà della…

  • A pranzo? In cima a un grattacielo di New York

    A pranzo? In cima a un grattacielo di New York

    Pranzo in cima a un grattacielo è una fotografia scattata nella seconda metà di settembre del 1932 (sembra il 20 settembre 1932), durante la costruzione del Rockefeller Plaza completato nel dicembre 1933. La fotografia ritrae undici uomini all’ora di pranzo, seduti su una trave con i piedi che penzolano a 260 metri sopra le strade…

  • Il giovane Manet raccontato dagli amici

    Il giovane Manet raccontato dagli amici

    PER INIZIARE, permettete un ricordo A Roma ogni mattina l’autobus mi sbarcava a Piazza di Spagna, dalla quale imboccavo via dei Condotti per raggiungere la sede distaccata della facoltà di architettura in Piazza Fontanella Borghese. Qualche volta sostavo a fare colazione all’Antico Caffè Greco. Fondato nel 1760, è noto per avere ospitato tanti fra gli…

  • Idee e studi sullo Stencil e sulla Decorazione

    Idee e studi sullo Stencil e sulla Decorazione

    Idee e studi sullo Stencil e sulla Decorazione Quello che presentiamo non è un libro come altri, perché fino allo scadere di dicembre dello scorso anno, avremmo potuto solo sfogliarlo in una biblioteca americana, ma non su internet come stiamo facendo. All’inizio di ogni nuovo anno si produce una magia che interessa milioni di appassionati.…

  • Fenachistoscopio: il cinema allo specchio

    Fenachistoscopio: il cinema allo specchio

    Cinema, televisione, produzione multimediale, hanno nel fenachistoscopio il loro antenato. Chi ha mai sentito questo strano nome, vince il piacere di potere raccontare la nascita di un oggetto cult per riprodurre immagini in movimento. Il fenachistoscopio è forse il primo dispositivo col quale visualizzare immagini non statiche ma animate. È stato inventato grazie alla ricerca…

  • Théophile Gautier: LA CAFFETTIERA

    Théophile Gautier: LA CAFFETTIERA

    La Cafetière: Conte fantastique, In: Le Cabinet de lecture del 4 maggio 1831 (Testo originale in lingua francese su Biblioteca Nazionale di Francia)  Ho visto sotto cupi veliundici stellela luna e anche il soleche mi facevano la riverenza in silenziofinché è durato il sonno (La visione di Giuseppe) L’anno scorso, insieme a due compagni con i quali condividevo…

  • Al Crystal Palace di Londra nel 1851

    Al Crystal Palace di Londra nel 1851

    William Wells Brown visita la grande Esposizione Universale Al Crystal Palace di Londra nel 1851 di William Wells Brown LETTER XVII.A Day in the Crystal Palace.London, June 27th, 1851. Brano tratto da: Three Years in Europe. Places I Have Seen and People I Have MetTre anni in Europa. Luoghi che ho visto e persone che ho…

  • DOMANDE & RISPOSTE: Cosa è un’entasis?

    DOMANDE & RISPOSTE: Cosa è un’entasis?

    DOMANDE & RISPOSTE: Cosa è un’entasis? In italiano la chiamiamo semplicemente “èntasi“, in greco “èntasis” (ἔντασις), che tradotto letteralmente significa “tensione, sforzo”, per Vitruvio “gonfiezza della colonna”. È un termine tecnico, utilizzato da architetti e storici dell’arte per definire quell’ingrossamento del fusto di una colonna, che compare a circa un terzo dalla base. Se osserviamo…

  • Gaudí sotto un tram… e nessuno lo riconobbe

    Gaudí sotto un tram… e nessuno lo riconobbe

    Antoni Gaudì, il massimo esponente del Modernismo catalano, fu investito da un tram il 7 giugno 1926 e tre giorni dopo morì. A conclusione della giornata di lavoro, l’architetto Gaudí si era incamminato a piedi lungo la Gran Via de les Corts Catalanes verso la chiesa di San Filippo Neri, per ritirarsi in raccoglimento. Mentre attraversava…

  • Conversazione al caffè: il fascino elegante delle parigine di Giovanni Boldini

    Conversazione al caffè: il fascino elegante delle parigine di Giovanni Boldini

    Due belle signore in Conversazione al caffè, opera di Giovanni Boldini (Ferrara 1842 – Parigi 1931), pittore che come pochi seppe rappresentare la Belle Époque. A destra è Berthe Morisot, la sua prima modella francese, con la quale condivise pittura e sentimento. A sinistra l’irruente contessa Gabrielle de Rasty, che lo introdusse nel bel mondo e con…

  • Parigi, per un ricco, è un paese di Cuccagna, senza lasciare la città, vi trova la campagna

    Parigi, per un ricco, è un paese di Cuccagna, senza lasciare la città, vi trova la campagna

    Nella seconda metà del Seicento, nel quartiere dell’università – una sorta di cittadella all’interno della città stessa – l’aristocrazia parigina poteva tenersi lontana dal sovraffollamento dagli effetti, per alcuni versi, angoscianti. Un poeta come Nicolas Boileau tratteggiava, proprio in quegli anni, certe sue traversie nella città del popolo, chiassosa quanto insidiosa. Mentre il suo amico…